×

Il nostro menù per Gianni Parmiani

Secondo appuntamento della rassegna “E… State con noi”, a cura di Bar Centrale, Delithia e LibriMi con il Patrocinio del Comune di Russi.
In questa serata Gianni Parmiani reciterà il suo “Cun e’ dialét dacânt”, il suo recital comico in romagnolo.
Prima dell’incontro con l’autore sarà possibile cenare in Piazza Dante, in collaborazione con Delithia e Bar Centrale, e durante tutta la serata sarà presente un banco libri in cui si potranno acquistare opere esclusivamente in romagnolo, a cura di LibriMi.
Per prenotazioni e informazioni chiamare il 3385813937.

IL RECITAL
“Cun e’ dialét dacant” è un viaggio nella letteratura colta e popolare di Romagna, un piccolo viaggio in compagnia del dialetto, dei suoi personaggi e degli “autori del cuore”. Un itinerario divertente e ironico (ma anche emozionante e poetico) di un attore-autore, nato “cun e’ dialét dacant” e che, insieme alla sua lingua del cuore, compagna inseparabile e fedele, continua ormai da anni, ostinatamente a viaggiare…

L’AUTORE
Da sempre sulle scene, alimentando un’antica tradizione di famiglia che ancora si perpetua, Gianni Parmiani ha iniziato a recitare giovanissimo nel Gruppo Teatrale “La Compagine” – costituitosi a San Lorenzo di Lugo nel 1973 e di cui tuttora fa parte – condividendo il cammino di ricerca sperimentato dalla Compagnia nel campo del teatro in dialetto romagnolo. Insieme al fratello Paolo, col quale vive (da una vita!) un proficuo sodalizio artistico, ha saputo fondere tradizione, cultura popolare e cabaret, dedicandosi con continuità e dedizione sia al Teatro dialettale che a quello in lingua. Autore di testi per il teatro (sia in lingua che in vernacolo), fornisce consulenze in ambito scolastico e tiene laboratori teatrali per bambini, ragazzi ed adulti. E’ stato voce recitante in concerti destinati alle scuole, sviluppando tecniche di racconto nel campo della favola/concerto. Dall’ottobre 2015 è membro del Comitato scientifico per la salvaguardia, la valorizzazione e la trasmissione dei dialetti dell’Emilia-Romagna e dal febbraio del 2017 collabora col settimanale Settesere Qui, scrivendo racconti che vengono pubblicati, con cadenza quindicinale, nella rubrica “Raccontino della sera”.

Qui il programma di luglio:

  Articolo precedente
«
 
 Articolo successivo
»