I prodotti – Le confetture delle Monache Trappiste di Vitorchiano

ll monastero delle Trappiste a Vitorchiano, in provincia di Viterbo, produce confetture e marmellate artigianali da ormai 40 anni, senza aggiunta di pectina o altri ingredienti tranne frutta e zucchero. Le loro confetture sono caratterizzate da gusti antichi, che ci rimandano alla nostra infanzia, per il sapore autentico e genuino.
La storia di queste monache è travagliata ed interessante: nel 1875 veniva fondata a San Vito, nei pressi di Torino, la prima Trappista femminile in Italia, da un piccolo gruppo di monache francesi. Segnata da una storia di povertà, dedizione e sacrificio, la comunità dovette attraversare non poche difficoltà e prove di ogni genere. Nel 1957 migrarono verso le belle distese dell’Alto Lazio, a Vitorchiano. La comunità ad oggi è composta da circa 75 monache, di tutte le età, provenienti da varie regioni d’Italia e anche da vari paesi del mondo. Il lavoro di cui la comunità vive è prevalentemente agricolo – vigna, orto, ulivi, frutteti – accompagnato da un piccolo sviluppo artigianale con la produzione di confetture, marmellate, la diffusione di stampe di immagini e biglietti augurali.
Le loro confetture e marmellate sono un vero e proprio gioiello: caratterizzate dalla più umile semplicità, il gusto è deciso, avvolgente e antico. Incredibilmente riescono a trasmettere la loro filosofia nei loro prodotti, lasciando un gusto paradisiaco sulla lingua.
Venite a provarle in tutti nostri Showfood!

  Articolo precedente
«
 
 Articolo successivo
»